• Registrati
    *
    *
    *
    *
    *
    Fields marked with an asterisk (*) are required.
You are here: Home

Rieti Rugby

Parlano di noi

CORRIERE SPORT 23 APRILE 2009
GIOCHI STUDENTESCHI RUSH FINALE
RUGBY: UN TRIANGOLARE AVVINCENTE, TITOLO ALLO JUCCI
Il grande lavoro che il Comitato Provinciale del Rugby sta svolgendo a Rieti ha avuto la conferma con l’entusiasmante triangolare svolto al Fassini tra le Scuole Superiori. L’ha spuntata lo Jucci di Guerino Rosati, ma hanno mostrato una preparazione soddisfacente anche le...

Leggi tutto...
 

Si dice...

Si  dice che il rugby sia una scuola di vita, ed è vero. Chi gioca a rugby impara a rispettare i compagni, gli avversari, e di conseguenza se stesso; impara insomma a diventare un uomo e questo non è da poco.
Si dice che il rugby sia uno sport  democratico ed è vero. Leggi tutto...

 

Under 18 - Anche questa volta in 14, ma vincenti

08/11/2009 - Domenica 8 Novembre 2009 è stata una giornata da incorniciare per il rugby giovanile reatino perché i ragazzi dell’Under 18 hanno vinto una bellissima partita, per 13 a 5, nonostante siano stati costretti a scendere in campo in 14, a causa dell’indisponibilità di Simone Matteucci , Marco Guadagnoli, Simone Pica, Lamkharbech Adam, Aramini Leonardo...

Leggi tutto...
   

L'U20 batte il Pomezia iniziando il campionato alla grande

 

Inizio stagione alla grande anche per gli Arieti under 20.

Nonostante un ritorno dalle vacanze problematico a causa della mancanza di “rifornimenti” in nuovi giocatori da parte delle categorie inferiori e del ritiro del tecnico Casciani, i giovani della Rugby Rieti hanno fatto quadrato allenandosi compatti, anche assieme alla prima squadra, fino all’ arrivo del nuovo allenatore Dino Giovannelli, coadiuvato da Paolo Martini, coppia storica che ha diretto la prima squadra per tante stagioni.

La dimostrazione del buon lavoro svolto e del potenziale dei giovani in amarantoceleste è arrivata alla prima di campionato con la vittoria sul Pomezia per 26 a 13.

Nonostante una panchina molto corta i ragazzi dell’under 20 hanno segnato ben 4 mete, delle quali due con Pennino, una con Pomanti e una con Paolucci.

L’ottima prestazione corale ha fatto capire l’attaccamento alla maglia di questi ragazzi , mentre le due segnature del fuoriclasse Pennino, due vere e proprie perle di velocità e agilità, hanno lasciato a bocca aperta avversari e spettatori.


 

 

Conclusa la stagione giovanile. Prestigioso secondo posto dell'Under 18 e piccolissimi in ottima luce all'isola D'Elba

I piccoli rugbisti reatini delle categorie Under 8 e Under 12 sono stati grandi protagonisti del decimo Trofeo Pesciolino di Minirugby, la scorsa domenica 4 maggio a Portoferraio, Isola D’Elba.

Ormai affermato come torneo di levatura nazionale, il torneo ha visto la partecipazione, oltre alla Rieti Rugby di Elba, Firenze 1931, Cus Siena, Etruria Piombino, Rufus San Vincenzo, Sesto, Lanuvio, Rosignano, Chicken Rozzano, Fiumicello Brescia e Cus L'Aquila.

Numerose le presenze sia di atleti che di appassionati, che hanno fatto superare le mille presenze al campo da rugby di Portoferraio. I piccoli amarantoceleste, accompagnati da Giuseppe Marone, Nazareno Angelucci e Gianni Melchiorri e da alcuni genitori hanno figurato ottimamente, raggiungendo il podio con entrambe le formazioni partecipanti, classificandosi secondi nella categoria Under 12 e terzi nella Under 8

UNDER 12: 1. Firenze 1931, 2. Rugby Rieti, 3. Cus l’Aquila, 4. Etruria Piombino, 5. Rugby Lanuvio, 6. Amatori Rosignano, 7. Cus Siena, 8. Rugby Fiumicello, 9. Elba Rugby, 10. Chicken Rozzano.

UNDER 8: 1. Cus Firenze-Sesto, 2. Rugby Fiumicello, 3. Rugby Rieti, 4. Elba Rugby, 5. Cus Siena.

Si è conclusa ottimamente anche l’attività dell’Under 18, i ragazzi “più grandi” delle giovanili sono infatti arrivati secondi a 65 punti, dietro il Cus Roma a 72, vincendo l’ultima di campionato per 46-0 contro il Civitavecchia. Top scorer della stagione Alessio Benedetti con 20 mete, Gianmarco Tipo con 13 e Leonardo Pacifici con 12. Meno fortunato il percorso dell’Under 16 che dopo un avvio problematico aveva iniziato un buon cammino, arrivando a sconfiggere anche la prima in classifica del girone, ma che per una serie di problemi non è riuscita a disputare le ultime gare e non portando a termine il campionato. Dalle sue fila si è distinto particolarmente il giovane Antonio Turetta, convocato dal Centro di Formazione di Roma e impegnato nelle selezioni dell’Accademia.


   

Pagina 1 di 35

Sondaggio

Quante volte sei stato allo stadio del rugby?